T'e Marocchino, Te' Verde e Menta Marocchina
T'e Marocchino, Te' Verde e Menta

Tè Marocchino – Dissetante e Rinfrescante 80gr

6.00 €

Provenienza: Menta (prodotto della nostra terra!), Te verde: Vietnam (con certificazione biologica)
Contenuto: foglie di tè verde (camelia sinensis), foglie di Menta piperita (Mentha piperita)
Confezione da: 80 grammi
A cosa serve: E’ una bevanda estremamente rinfrescante e dissetante. Nel Nord Africa viene regolarmente bevuta per meglio sopportare le altissime temperature. Inoltre è utile anche in inverno, perché gli effetti balsamici della menta possono aiutare a prevenire le patologie del tratto respiratorio, come tosse, raffreddore, catarro, mal di gola, ecc.

🕘  la spedizione avviene ogni lunedì, martedì e mercoledì, consegna mediamente in 24-48 ore.

clock

Consegna in 1-3 giorni

Salva

Categoria: .

› Tè verde marocchino

Consigli d’uso: Infuso: prendere un cucchiaino (circa 2 grammi) di tisana e una tazza d’acqua (250 ml). Si porta l’acqua in ebollizione, poi si spegne e si versa la tisana, lasciandolo riposare 5-7 minuti. Poi si filtra e si beve caldo.

Avvertenze: Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Controindicazioni: Da evitare l’assunzione in caso di ipersensibilità accertata verso uno o più componenti della tisana.

Descrizione: Bevanda rinfrescante a base di tè verde e foglie di menta. Il tè verde marocchino coniuga i principi attivi della menta a quelli del tè verde. La menta, oltre ad essere rinfrescante e dissetante, per le sue proprietà disinfettanti e balsamiche, può essere utile per prevenire e trattare le affezioni delle vie respiratorie, come tosse, catarro, mal di gola, raffreddore, ecc.. Il tè verde è ampiamente conosciuto in tutto il Mondo per le sue proprietà antiossidanti ed è utile come coadiuvante delle diete dimagranti, come diuretico e depurativo.

Nella ricetta tradizionale, il tè marocchino alla menta viene servito in teiere d’argento con un beccuccio molto lungo, e versato da una certa altezza, per far raffreddare prima l’infuso. Nella bevanda tradizionale viene aggiunto dello zucchero di canna per dolcificare la bevanda, ma si può tranquillamente sostituire con altri dolcificanti, come il miele, o la stevia in polvere.