tè di foglie di Ulivo
Foglie di Olivo

Tè di Olivo, 80g – 1kg

8.00 €44.50 €

Provenienza: Prodotto della nostra terra!
Contenuto: Olivo, foglie
Confezione da: 80 grammi / 1 kg
A cosa serve: Ipertensione (riduce la pressione arteriosa e migliora l’elasticità delle arterie). Colesterolo (riduce i livelli ematici di colesterolo cattivo LDL). Diabete (riduce la glicemia). Artrite e artrite remautoide (diminuisce i dolori). Emorroidi (diminuisce l’infiammazione e il sanguinamento). Ha azione antimicrobica, antivirale ed antifungina, utile contro molti infezioni (compresa la Candida). Sindrome da Stanchezza cronica (aumenta le energie). Febbre (riduce la temperatura corporea). Per dimagrire (migliora il metabolismo corporeo). Per prevenire l’osteoporosi.
Proprietà: ipotensivo, cardiotonico, ipocolesterolemizzante (riduce il colesterolo), ipoglicemico,  antinfiammatorio, antiossidante, antimicrobico, antifungino, diuretico, energizzante.

🕘  la spedizione avviene ogni lunedì, martedì e mercoledì, consegna mediamente in 24-48 ore.

Salva

Salva

Salva

SKU: N/A. Categoria: . Tag: .

› Tè di foglie d’Olivo

Consigli d’uso: Con le foglie si prepara un decotto in questo modo. Prendi 5 g di foglie di olivo e una tazza d’acqua (250 ml). Metti l’acqua fredda con le foglie in un pentolino e portala ad ebollizione. Quando inizia a bollire abbassa la fiamma e fai sobbollire per altri 15 minuti. Infine spegni e filtra la bevanda. Lascia stiepidire e bevi. Da bere 2-3 tazze di tè d’ulivo al giorno. Per un litro d’acqua si usano circa 20 g di foglie (dose massima consigliata).

Avvertenze: Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Controindicazioni: Le foglie d’olivo non hanno particolari controindicazioni, ma è meglio evitare l’assunzione di olivo in caso di ipersensibilità accertata verso uno o più componenti.

Descrizione: L’Olivo rappresenta il simbolo della civiltà mediterranea, come l’olio extravergine di oliva per la dieta mediterranea, ma forse non tutti sanno che della pianta di olivo, si usa tutto, nulla si butta. I rami sono un ottimo combustibile per i forni, conferiscono al pane, alle pizze cotte al forno, una fragranza particolare; la corteccia si raccoglie in primavera e in autunno e viene impiegata nei decotti; le gemme, raccolte in primavera, si utilizzano per il macerato glicerico e infine… le foglie, che raccolte tutto l’anno, si utilizzano per la preparazione di tisane, che per comodità noi chiamiamo “Tè d’Olivo”, ma al posto del tè si utilizzano appunto le foglie di Olivo.

Le foglie, così come la corteccia, dell’Olivo, sono ricche di resine, tannini (astringenti), glucosidi (come la rutina, importante per il trofismo dei capillari), alcaloidi, acidi polifenolici e altri principi attivi. Il composto presente abbondantemente è l’oleuropeina (l’acido elenolico è un derivato dall’idrolisi dell’oleuropeina), l’idrossitirosolo, un polifenolo, possiede proprietà antiossidanti di molto superiori al tè verde, ma anche glucosidi come l’apigenina e il verbascoside che potenziano gli effetti antiossidanti.

Grazie a questi principi attivi, il tè di Olivo esplica molteplici funzioni benefiche sull’organismo:

  • Ipotensivo: l’azione ipotensiva del tè di Olivo è di tipo essenzialmente periferico e consiste in una spiccata azione vasodilatante dovuta al rilassamento della muscolatura liscia dei vasi arteriosi, per un’azione diretta sulle cellule muscolari lisce della parete vasale. Questa vasodilatazione è legata, almeno in parte, ad un’azione di tipo calcio antagonista, dovuta essenzialmente all’Oleuropeina. L’Olivo è capace di ridurre la cupremia e, poichè gli enzimi deputati alla sintesi delle catecolamine necessitano di rame per funzionare correttamente, il risultato consiste in una riduzione della produzione endogena di catecolamine. L’Olivo interferisce anche con l’attività dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE) riducendone l’attività, in particolare a livello renale, e questo meccanismo contribuisce a spiegare la sua azione ipotensiva.
  • Ipocolesterolemizzante: le foglie di Olivo riducono i valori di colesterolo e di lipidi, riequilibrando i fosfolipidi e diminuendo la viscosità ematica. Questa azione sembra ascrivibile alla presenza di acidi grassi poliinsaturi (acido a-linolenico), che riducono il colesterolo LDL ed aumentano la frazione HDL. È stato dimostrato, inoltre, che l’Idrossitirosolo, stimola la biogenesi e la funzione mitocondriale nelle cellule adipose, prevenendo l’obesità legata a disfunzioni mitocondriali.
  • Antinfiammatoria: Uno studio recente ha dimostrato che l’Idrossitirosolo svolge un’azione antinfiammatoria attraverso un meccanismo di soppressione di COX-2. Il tè di Olivo risulta particolarmente efficace nel trattamento dell’artrite e dell’artrite reumatoide.
  • Energizzante: il tè di Olivo ha un’azione energizzante, conferisce un senso di benessere generale, energia e resistenza alla fatica ed è utile in caso di stanchezza, astenia e sonnolenza. Viene utilizzato con successo anche in caso di sindrome da Fatica Cronica.

Per maggiori informazioni leggi: Infuso di foglie di olivo, proprietà e benefici