ACHILLEA MILLEFOGLIE TISANA
ACHILLEA MILLEFOGLIE TISANAACHILLEA MILLEFOGLIE TISANA

Achillea Millefoglie, Tisana 70g – 500g

7.00 €29.00 €

Provenienza: Prodotto della nostra terra!
Contenuto: Achillea Millefolium, fiori essiccati
Confezione da: 70g
A cosa serve: Per tutti i problemi femminili: riduce i sintomi della menopausa, regolarizza il flusso mestruale (sia se scarso o assente, sia se è troppo abbondante), riduce i dolori mestruali. E’ utile per ridurre le infiammazioni di tutto il tratto digestivo, come dolori e crampi addominali, colite, intestino irritabile ed emorroidi. Regolarizza la pressione arteriosa, per cui è utile in caso di ipertensione, emicranie e dolori intraoculari dovuti a pressione troppo alta.
Grazie alla sua azione emostatica (blocca la fuoriuscita di sangue) la tisana di Achillea trova impiego in caso di perdita frequente del sangue dal naso e per le gengive deboli e sanguinanti e per accellerare il processo di guarigione delle ferite. Per lo stesso motivo la sua azione è efficace anche in caso di emorroidi sanguinanti. Maria Treben, famosa erborista e guaritrice del ‘900, consiglia la tisana di Achillea anche come depurativo del sangue e in caso di patologie tumorali. Per il trattamento del Cancro Maria Treben consiglia di assumere l’Achillea da sola o se possibile, in abbinamento con foglie di Ortica e fiori di Calendula.
Proprietà: antinfiammatoria, depurativa, antispasmodico, cicatrizzante, astringente, emostatica, ipotensiva

🕘  la spedizione avviene ogni lunedì, martedì e mercoledì, consegna mediamente in 24-48 ore.

Salva

Salva

› Tisana di Achillea Millefoglie

Consigli d’uso: Infuso. Si usa un cucchiaino di fiori essiccati di Achillea su una tazza d’acqua (250 ml). Si porta l’acqua in ebollizione, poi si spegne e si versano i fiori essiccati, lasciando riposare 10 minuti. Poi si filtra e si beve. Per uso interno 2-3 tazze di tisana al giorno.

Avvertenze: Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco e asciutto

Controindicazioni: L’uso dell’achillea è sconsigliato per i soggetti che assumono farmaci anticoagulanti a causa delle sue proprietà coagulanti (che potrebbero influenzare l’efficacia del farmaco). Inoltre può determinare reazioni allergiche nei soggetti sensibili alle piante della famiglia delle Astaraceae.

Descrizione: L’Achillea millefolium è una pianta erbacea spontanea che cresce in tutte le regioni italiane. Può arrivare a raggiungere un’altezza compresa tra i 30 e i 70 cm, con foglie dal profumo aromatico e fiori di piccole dimensioni di colore variabile tra il bianco e il rosa. Questi ultimi fioriscono da giugno a settembre.

Considerata la sua similarità ad alcune proprietà della Camomilla anche l’Achillea millefolium risulta indicata nel trattamento dei dolori e dei bruciori allo stomaco. Grazie alle sue capacità antispasmodiche e antinfiammatorie può inoltre essere utilizzata per la salute del tratto digerente.

E’ inoltre storicamente utilizzata per il trattamento dei problemi prettamente femminili, come un ciclo mestruale irregolare, o doloroso e anche per ridurre i sintomi legati alla menopausa, come la sudorazione, le vampate, l’ansia e l’irritabilità.